Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Piscina termale



Piscine termali

L’Acqua Madre, che viene direttamente dai bacini della salina, ha una concentrazione salina di 6° Baumé (3 volte superiore a quella del mare) e viene mantenuta ad una temperatura costante di 33°C. Le piscine termali coperte hanno una profondità graduale da mt. 1,10 a 1,70 e sono composte da tre diversi specchi d'acqua.

La vasca termale grande: 20 metri di lunghezza con una profondità che va da 1,10m a 1,30m. Perfetta per una fruizione all’insegna del benessere e del comfort e più funzionale all’attività motoria e riabilitativa.

La vasca termale profonda: 10 metri di lunghezza con una profondità fino a 1,70m per una fruizione adatta per chi vuole sperimentare appieno l’esperienza della sospensione in acqua.

Vasca di acqua madre: 10 metri di lunghezza per un metro di profondità. Una vasca di acqua madre ipertonica dove il sodio e i cloruri, principali sali disciolti nell’acqua di mare, hanno qui una concentrazione 5 volte superiore. La concentrazione di sodio è qui perfino superiore a quella del Mar Morto, che è il bacino a più alta salinità del mondo. I solfati sono 5 volte più concentrati che nell’acqua di mare, mentre il magnesio è 8 volte più concentrato. Questi elementi minerali contribuiscono a ridurre l’infiammazione delle pelle, ne migliorano l’idratazione con un positivo effetto di riparazione cutanea.

Mediante getti laterali disposti a varie altezze, si ottiene un efficace idromassaggio subacqueo durante il percorso terapeutico che migliora la propria mobilità articolare con beneficio anche nella deambulazione fuori dall’acqua. La piscina è dotata di 3 docce a pioggia dal soffitto (di acqua dolce e a temperatura ambiente) che favoriscono la vasocostrizione e la vasodilatazione.

Acqua madre, etichetta

 

Piscine termali

Chiudi menu
Informazioni turistiche