Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Crescione al cardo di Cervia

Ingredienti                                                                                                             Cardo dolce di Cervia e logo - 250


Per 4 persone:

  • 60 gr d strutto
  • 1/2 kg di farina
  • sale grosso q. b.
  • bicarbonato (un pizzico)
  • 1 kg di cardo cotto (bollito con sale)
  • 2 salsicce

 

Preparazione

Preparare l'impasto per la piadina con gli ingredienti indicati. Cuocere il cardo di Cervia in acqua bollente salata. Scolare e passare in padella con olio e aglio. Tritare finemente.
A parte cuocere 2 salsicce e saltarle in padella insieme al cardo.
Dividere l'impasto della piadina in panetti di circa 65 gr l'uno. Dare a ciascuno una forma rotonda e stenderlo con il mattarello fino ad ottenere dei dischi spessi circa 1 mm e di 20 cm di diametro.
Disporre la farcitura su una metà del disco, facendo attenzione a lasciare almeno 1 cm dal bordo, quindi richiudere i dischi a mezza luna.
Sigillare i bordi esterni pressando leggermente con i rebbi di una forchetta, poi cuocere su una teglia per piadina o su una padella antiaderente scaldata in precedenza. Dovranno cuocere alcuni minuti per lato. Servire i crescioni caldi o tiepidi.

 

Ricetta fornita da Azienda Agricola di Giuseppe Fiori - Pinarella di Cervia

Chiudi menu
Informazioni turistiche