Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Seppie alla romagnola con fagioli cannellini

Seppia - 800-opt80


Ingredienti

 

Per 4 persone:

  • 1 kg di seppie 
  • 120 gr di fagioli cannellini secchi 
  • 50 gr di olio extravergine di oliva 
  • 1 spicchio di aglio pestato fine  
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata fine 
  • 500 gr di pomodori pelati 
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco 
  • prezzemolo, salvia, rosmarino, sedano 


Preparazione

La sera precedente mettete a bagno in acqua fredda i fagioli cannellini e dopo 12 ore scolateli e cuoceteli, per circa 2 ore, in abbondante acqua con un ramo di rosmarino, salvia e un gambo di sedano.
Pelate e lavate le seppie, poi tagliatele a listarelle e scolatele. Mettete un tegame sul fuoco vivo con l'olio e soffriggete il pesto di cipolla e aglio. Bagnate poi con vino bianco e aggiungete il doppio concentrato di pomodoro, mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto e aggiungete i pomodori pelati.
Appena inizia a bollire aggiungete le seppie e il prezzemolo tritato, mescolate, coprite e fate bollire per circa 2 ore aggiungendo acqua quando serve.
Negli ultimi minuti aggiungete i fagioli con la loro acqua di cottura. Aggiustate di sale e pepe, servite con 2 fette di pane abbrustolito strofinate nell'aglio .

 

Ricetta pubblicata sul sito Sagra della Seppia

archiviato sotto:
Chiudi menu
Informazioni turistiche