Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il Sindaco Luca Coffari ha nominato i fratelli Maioli Mirko e Alessandro "Ambasciatori del gusto di Cervia - Milano Marittima in Italia e nel Mondo“

Per far conoscere e valorizzare l’identità del territorio cervese, per promuovere l’immagine di Cervia e le eccellenze del suo territorio, la Giunta comunale ha istituito il titolo di “Ambasciatori e Ambasciatrici di Cervia nel Mondo”.

Il Sindaco, con un riconoscimento pubblico e la consegna di una pergamena ricordo, ha nominato "Ambasciatori del gusto di Cervia- Milano Marittima in Italia e nel Mondo” i fratelli MAIOLI, Mirko e Alessandro, per diffondere e promuovere l’identità e l’immagine di Cervia.

I fratelli Maioli hanno sviluppato l’azienda artigiana della piadina, che da tre generazioni la famiglia Maioli gestisce, dai chioschi della riviera, agli Eataly di tutto il mondo, al recente accordo con l’azienda Percassi per l’apertura di locali Casa Maioli su tutto il territorio nazionale e in prospettiva anche all’estero. I giovani cervesi stanno ottenendo il consenso e l’apprezzamento da parte di un pubblico vastissimo, capace di riconoscere un cibo buono e anche  ricco d’identità e di storia. Già in occasione di EXPO sono stati nominati “Ambasciatori di Cervia – Milano Marittima all’Expo di Milano 2015”, l’esposizione mondiale focalizzata sul tema del cibo inteso quale nutrimento per il pianeta, portando le loro eccellenze  all’interno di questa iniziativa, contribuendo così a dare prestigio anche al territorio cervese.

Mirko e Alessandro Maioli ben rappresentano l’eccellenza enogastronomica cervese, sono persone pronte a veicolare con orgoglio il messaggio che Cervia è bella ed accogliente, dando il loro personale contributo per accrescerne il prestigio internazionale.

Il Sindaco Luca Coffari ha dichiarato: “Siamo consapevoli del valore dell’identità del territorio cervese ed è nostro obiettivo non solo tutelarlo ma anche diffonderlo e valorizzarlo. Gli Ambasciatori di Cervia nel Mondo sono cittadini e imprese cervesi che rappresentano la capacità di innovazione, la qualità del lavoro e la passione nello svolgerlo. Nel loro ruolo di testimonial di Cervia, accomunati dall’amore per la nostra città e dall’orgoglio di essere cervesi, gli Ambasciatori di Cervia contribuiranno a valorizzare e a portare benefici a tutta la città. Mirko e Alessandro Maioli hanno portato fuori dai confini della nostra città, non solo il sapore di una ricetta che si tramanda da tre generazioni, ma anche i valori della famiglia, della tradizione, del buon cibo e del buon vivere grazie al lavoro e all’impegno.

Cervia, loro città natale, gli è riconoscente per tenerne alto il nome”.

I fratelli Mirko e Alessandro Maioli hanno così commentato: “Siamo molto orgogliosi di ricevere questo riconoscimento dalla nostra città natale, alla quale siamo molto legati non solo perché rappresenta le nostre radici, ma anche perché ci ha dato la possibilità di raggiungere dei risultati professionali importanti. Sentiamo il dovere di ricambiare il successo ottenuto finora promuovendo  una delle eccellenze di Cervia ben al di là dei confini della nostra regione. A tale proposito, la recente partnership siglata con Percassi per l’apertura di locali Casa Maioli dove poter gustare il sapore autentico della piadina romagnola, giocherà un ruolo importante nella promozione del nostro territorio in tutta Italia e all’estero.

Foto Rachele Biagini

 

Il Testo della Pergamena

 

Il Comune di Cervia

Nomina

 

"food ambassador"

 

AMBASCIATORI
di Cervia - Milano Marittima

in Italia e nel mondo

 

I FRATELLI MAIOLI

MIRKO E ALESSANDRO

 

perché hanno sviluppato l’azienda artigiana della piadina, che da tre generazioni la famiglia Maioli gestisce, dai chioschi della riviera agli Eataly di tutto il Mondo .

Mirko e Alessandro hanno portato ben oltre i confini della città di Cervia e della Romagna, non solo il sapore di una ricetta tramandata da tre generazioni ma anche i valori della famiglia, della tradizione, del buon cibo e del buon vivere grazie al loro lavoro, passione e creatività.

Stanno così ottenendo il consenso e l’apprezzamento da parte di un pubblico vastissimo, capace di riconoscere un cibo buono e anche ricco d’identità e di storia.

 

Cervia, loro città natale, gli è grata e riconoscente per tenerne alto il nome.

 

Cervia,  febbraio 2017                                       

 

 

IL SINDACO

LUCA COFFARI

Chiudi menu
Informazioni turistiche