Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Arte e cultura, da non perdere

Arte e cultura, da non perdere

Una storia affascinante, tutta da scoprire, quella di Cervia. Un centro storico racchiuso in un Quadrilatero che racconta il passato di una città legata al sale, qui abitavano le famiglie dei salinari.

A pochi passi, al di fuori delle mura del quadrilatero i Magazzini del Sale affacciati al porto canale e la Torre San Michele con la funzione di controllo sul commercio del sale.

Lungo il porto canale si entra nell'atmosfera del Borgo dei Pescatori con le sue piccole case tutte allineate.

Borgo Marina

Nucleo abitativo nato intorno al 1833 e situato lungo il porto canale di Cervia, ospitava i pescatori provenienti da varie aree dell'Alto Adriatico

Borgo Marina - Leggi il resto

Cattedrale Santa Maria Assunta

La Cattedrale si trova sulla Piazza principale di Cervia immediatamente di fronte al Palazzo Comunale

Cattedrale Santa Maria Assunta - Leggi il resto

Fontana Il Tappeto Sospeso

Ideata dall'artista Tonino Guerra e realizzata nel 1997 in occasione del trecentesimo della fondazione di Cervia Nuova.

Fontana Il Tappeto Sospeso - Leggi il resto

Magazzino del Sale Darsena

I Magazzini del Sale, edifici imponenti di archeologia industriale legati alla tradizione del sale, fanno oggi da cornice molto suggestiva ed evocativa per esposizioni, mostre e spettacoli.

Magazzino del Sale Darsena - Leggi il resto

Musa - Museo del Sale

MUSA fa parte del Sistema Museale della Provincia di Ravenna

Musa - Museo del Sale - Leggi il resto

Torre San Michele

La Torre S.Michele si trova nel centro storico di Cervia e risale al 1691, cioè prima della fondazione di Cervia Nuova, quando era stata edificata per difendere la città da Turchi e Saraceni.

Torre San Michele - Leggi il resto

Chiudi menu
Informazioni turistiche