Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il Velario - L'antico sipario del Teatro Comunale

Il Velario - L'antico sipario del Teatro Comunale

Il sipario del Teatro Comunale presenta una visione suggestiva della città di Cervia.

il Velario_500_opt

 

Giovanni Canepa di Lugano, è l'artista che decorò la volta del Teatro Comunale e dipinse il suo sipario, che pare sia l'unico in Emilia Romagna a soggetto marinaro. La tela dipinta, che ci presenta una visione particolare della città, anomala dal punto di vista prospettico, probabilmente per ragioni di concentramento di particolari, venne utilizzata per la prima volta nel 1863, qualche mese dopo l'inaugurazione del teatro.

Trovandosi in cattivo stato di conservazione e avendone l'umidità e i segni dell'usura causato lacerazioni, macchie e perdita di colore, l'Amministrazione comunale di Cervia ha incaricato il restauratore Enzo Petrucci di Urbino di una delicata opera di restauro.
Questi con grande perizia, ha provveduto al fissaggio del colore con resine acriliche e carte giapponesi, alle riprese delle lacerazioni e cuciture con l'inserimento di tela sottile.
Il restauro pittorico, delle parti deteriorate e mancanti, con velature di colori ad acquarello, ha concluso l'operazione e l' 8 novembre 1997 la tela è stata restituita al patrimonio culturale della città, nella sua collocazione originaria.

 

DoveVia XX Settembre 125 - Cervia

Accessibilità

Accessibilità portatori di handicap

Accessibile ai disabili

Chiudi menu
Informazioni turistiche