Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

La Piazza Pisacane

La Piazza Pisacane

La Piazza Pisacane si trova nel centro storico di Cervia e viene anche chiamata Piazza delle erbe.

Piazza Pisacane - chioschi
La “piazzetta delle erbe” risale agli inizi del 1700; nel 1790 si aggiunge la pescheria, ora adibita a spazio espositivo.

Un tempo utilizzata per scambi e commerci, la piazzetta delle erbe è oggi uno degli angoli più suggestivi di Cervia, con due preziosi “gioielli”: la vecchia pescheria, attiva fino a qualche decennio fa, e la pietra delle misure, un’antica tabella proveniente da Cervia Vecchia.
Secondo il progetto originario lo spazio occupato dalla piazzetta delle erbe doveva far parte della corte interna del Palazzo Comunale.

Piazza Pisacane - arco
Il progetto non venne mai ultimato e quello che doveva essere un ricco giardino si trasformò in una piazza per scambi e commerci.

Qui si trova l'antica pescheria, oggi sede di un ristorante.
Sul retro del Palazzo Comunale, affacciata sulla piazzetta delle erbe, si trova la pietra delle misure, un’antica tabella del 1636 con la “Vera matrice delle misure di Cervia", le unità di misura a cui dovevano attenersi gli abitanti di Cervia e i forestieri: tra queste il "Passo", una sorta di metro per le stoffe e il "Quadrè", la mattonella usata per la costruzione del pavimento.


Intorno alla metà degli anni ’60, appoggiata con un tavolo al tronco di un platano all’interno della piazzetta delle erbe, la signora Maria vendeva la famosa piadina romagnola: molti anziani cervesi affermano che questa signora fu la prima a Cervia a svolgere questa attività all’aperto.


Durante l’anno nella piazzetta delle erbe si organizzano eventi di prestigio, mercatini e concerti.


Dove: Piazza Carlo Pisacane, Cervia

 

Accessibilità

Accessibilità portatori di handicap

Accessibile ai disabili

archiviato sotto:
Chiudi menu
Informazioni turistiche